Certificazione ISO 45001: quali sono i vantaggi per le aziende


IN QUESTO ARTICOLO:


certificazione_ISO_45001_400x210.jpgChe cosa è la certificazione ISO 45001?

La norma ISO 45001 del 2018 "Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro – Requisiti e guida per l'uso", è una norma internazionale che specifica i requisiti per un idoneo sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro e che fornisce indicazioni per il suo utilizzo al fine di consentire alle aziende (che la norma chiama “ Organizzazioni”) posti di lavoro sicuri e salubri prevenendo gli infortuni sul lavoro e problemi di salute.

La norma ISO 45001 è stata sviluppata secondo le linee guida dell’High Level Structure (HLS), così da facilitare l’adozione di Sistemi di Gestione Integrati, come ad esempio con quello per l’ambiente (14001) e quello della qualità (9001).

 

A chi è destinata la certificazione ISO 45001?

Il sistema di gestione 45001 è applicabile a qualsiasi Organizzazione (a prescindere alla tipologia e dal numero di dipendenti) che desideri istituire, implementare o mantenere un sistema di gestione per migliorare la salute e la sicurezza sul lavoro, eliminare o, se possibile, ridurre i rischi.

 

Quando verrà sostituita la OHSAS 18001?

Dal 12 marzo 2018 è in vigore la nuova norma ISO 45001 sui Sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro. Entro tre anni dalla sua pubblicazione, avvenuta appunto a Marzo 2018, la norma BS OHSAS 18001:2007 doveva essere del tutto superata (vedi Circolare Accredia n. 08/2018).

In ragione però delle attuali sfide poste dall’emergenza globale legata all’epidemia da Covid-19, l’International Accreditation Forum (IAF) ha recentemente comunicato (vedi FAQ riportate sul sito IAF) di aver esteso il termine per la migrazione alla certificazione ISO 45001. Quindi, in accordo allo standard OHSAS 18001, la validità delle Certificazioni attualmente attive può essere estesa di altri sei mesi e la nuova deadline del periodo di migrazione al nuovo standard ISO 45001 diventa il 30 settembre 2021.

Entro tale date, salvo ulteriori proroghe, le certificazioni OHSAS 18001 dovranno migrare alla ISO 45001 in quanto non più valide.

Per le aziende già certificate BS OHSAS 18001:2007 Safetyone Ingegneria è in grado di dare supporto e consulenza nella migrazione alla nuova norma ISO 45001.

 

Quali sono i vantaggi della certificazione ISO 45001?

Un'azienda certificata ISO 45001 può garantire un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro conforme agli standard internazionali.

I benefici maggiori sono i seguenti:

  • Riduzioni delle responsabilità penali ed amministrative del Datore di Lavoro (art. 30 del D.Lgs. 81/08)
  • Miglioramento della cultura della sicurezza in azienda e controllo della conformità legislativa
  • Riduzione del turnover e dell’assenteismo
  • Aumento della produttività
  • Riduzione degli infortuni sul lavoro e dei costi diretti ed indiretti correlati
  • Maggiore controllo dei fattori di rischio mediante la definizione di obiettivi, finalità e responsabilità
  • Miglioramento dell'immagine dell'azienda nei confronti dei Clienti
  • Riduzione dei costi assicurativi
  • Riconoscimento di un maggiore punteggio dell’offerta tecnica nell’ambito di bandi e gare pubbliche
  • Miglior gestione dei rischi sul luogo di lavoro. INAIL ha rilevato una riduzione dell’indice di frequenza e di gravità degli infortuni nelle aziende certificate.

 

Certificazione sicurezza ISO 45001 e Modello OT23

Oltre ai vantaggi descritti al paragrafo precedente, è fondamentale ricordare anche la riduzione del premio INAIL.

Ogni anno, sul sito dell’INAIL, viene pubblicato il modulo per accedere all’incentivo OT23.

Le aziende che investono nel miglioramento della sicurezza (e quindi anche le aziende che ottengono la Certificazione ISO 45001), possono richiedere uno sconto sul premio assicurativo INAIL, sconto che spesso copre il costo della certificazione stessa e che quindi risulta, di fatto, un investimento.

A tal proposito è importante sottolineare che le aziende certificate ISO 45001, ottengono in automatico i 100 punti necessari per il riconoscimento della riduzione del premio, senza dover procedere alla compilazione dell’intero modello OT23. Per le aziende certificate ISO45001 è sufficiente allegare il Certificato.

 

Come si ottiene la certificazione ISO 45001?

Le fasi principali dell'iter di certificazione della ISO 45001 comprendono:

  1. Audit preliminare (facoltativo): viene valutato il livello di conformità dell’Organizzazione rispetto ai requisiti, si conclude con eventuali osservazioni per il raggiungimento della conformità
  2. Audit di certificazione: verifica della conformità del sistema di gestione rispetto ai requisiti, si conclude con l’eventuale emissione del certificato
  3. Audit di sorveglianza (o mantenimento): verifica prevista, con cadenza solitamente annuale, per monitorare il mantenimento del sistema di gestione
  4. Audit di rinnovo: verifica effettuata alla scadenza del certificato, per confermare il certificato per un ulteriore triennio.

La durata della certificazione ISO 45001 è pari a 3 anni, rinnovabile al termine del triennio.

 

Quanto costa ottenere la Certificazione ISO 45001?

Per le certificazioni ISO 45001 le tariffe applicate dagli enti accreditati da ACCREDIA sono generalmente allineate.

Il costo dipende da livello di rischio, dal settore produttivo, dal numero di dipendenti/collaboratori e dal numero di sedi. Gli enti di certificazione utilizzano le tabelle IAF (International Accreditation Forum) per determinare il numero di giorni/uomo di audit per la certificazione e per il mantenimento triennale della stessa.

Generalmente il costo dell’audit di certificazione o di sorveglianza per una piccola azienda parte da 1.200.

Per la parte di consulenza il costo invece è molto variabile e dipende, oltre che dai fattori sopraelencati, dal ruolo e dall’attività svolta dal consulente per condurre la società all’implementazione di un sistema di gestione efficace, semplice o realmente applicabile.

Il consulente oltre a supportare, se non predisporre, tutta la documentazione di cui al Sistema ISO 45001 deve essere infatti in grado di:

  • verificare integralmente la compliance normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, anche al fine di avere efficacia esimente delle responsabilità indicate nel sopracitato art. 30 del D.Lgs. 81/08
  • predisporre un sistema in linea con i processi e le esigenze aziendali, senza appesantire l’azienda con inutili incombenze documentali e burocratiche
  • formare, in sede di consulenza, gli interlocutori preposti alla gestione dei processi oggetto di analisi o di integrazione
  • predisporre documenti, istruzioni e procedure semplici, intuitive e di facile applicazione.

Ne consegue che risulta impossibile quantificare a priori il costo della consulenza, in quanto dipende realisticamente dal monte ore complessive necessarie per raggiungere gli obbiettivi prefissati.

Il costo è quindi definibile solo dopo aver visionato l’azienda, compreso il livello di applicazione delle norme in materia di sicurezza, verificata l’esistenza di procedure ed istruzioni operative, nonché compreso il livello di supporto erogabile dalle risorse aziendali.

Ne consegue che la scelta del consulente risulta prioritaria per ottenere una certificazione che oltre al “bollino” fornisca un valore aggiunto all’azienda.

Requisito fondamentale per un buon consulente ISO 45001 è quindi, un’ottima conoscenza delle normative generali e specifiche in materia di sicurezza, una specifica formazione in materia di sistemi di gestione nonché sviluppate capacità di problem solving.

 

Conclusioni

Nei confronti dei Clienti che desiderano certificarsi, Safetyone Ingegneria è in grado di fornire consulenza professionale e di offrire risorse altamente qualificate per:

  • Definire il modello di gestione
  • Predisporre le procedure ed il Sistema
  • Supportare l’azienda nell’ottenimento della Certificazione
  • Verificare periodicamente il corretto mantenimento del Sistema.

Tra gli obiettivi della nostra assistenza vi è la definizione del Modello di Sistema più efficace e attuabile per l’Organizzazione, il supporto fino all'ottenimento della Certificazione, nonché l’effettuazione di verifiche periodiche per il corretto mantenimento del Sistema stesso.

 

Devi ottenere la Certificazione ISO 45001 nella tua azienda o fare la migrazione dalla OHSAS 18001?

Safetyone Ingegneria Srl, grazie alla sua ventennale esperienza nel settore, è in grado di fornirti un servizio rapido, economico e professionale.